ic launcheric launcheric launcher

logo alcol

Aiuto e consigli per i consumatori di alcol e per chi sta loro accanto

ic launcheric launcheric launcher

logo alkohol

Aiuto e consigli per i consumatori di alcol e per chi sta loro accanto

Le terapie coniugali, familiari e in rete

La dipendenza dall’alcol spesso mette a rischio le relazioni coniugali. Un intervento per il partner o una presa in carico della coppia potrebbe consentire di migliorare l’osservanza del trattamento.

Sul piano familiare le relazioni tra il soggetto dipendente e i suoi cari sono in generale complesse. I sentimenti ambivalenti e spesso contraddittori della famiglia possono essere espressi nel corso di terapie familiari la cui efficacia sul mantenimento dell’astinenza è stata dimostrata.totop scroller orange

couple 1845334 640

La terapia “in rete” è la formalizzazione recente di un principio ben noto empiricamente e nell’approccio sistemico: la partecipazione attiva di chi sta accanto alla persona dipendente aumenterebbe le possibilità di ottenere un cambiamento duraturo del comportamento.

"La terapia in rete [...] è un approccio di riabilitazione nel quale alcuni familiari e amici sostengono il cambiamento di atteggiamento. I componenti della rete sono completamente integrati nell’équipe del terapeuta e non sono pazienti soggetti a trattamento. Con i pazienti dipendenti lo scopo di questo approccio è di ottenere rapidamente l’astinenza e di prevenire le ricadute, nonché lo sviluppo di una rieducazione alla vita di tutti i giorni senza sostanze psicotrope" (Galanter M).totop scroller orange

  Riferimento del libro di Marc Galanter

Tuttavia, sul campo, spesso questi approcci sono oggetto di numerose riserve da parte di chi ne usufruisce:

  • Difficoltà o impossibilità di attuazione nei casi - relativamente frequenti - di “tossicità familiare” associata alla dipendenza
  • Rischio di manipolazione, rapporti di potere complessi nelle strutture familiari
  • Rischio di molteplici minacce alle libertà fondamentali e alla personalità: rischio di aggravamento della discriminazione e della segregazione sociale, minacce sul luogo di lavoro, ivi compresa la perdita dell’impiego
  • Difficoltà concreta ad attivare contemporaneamente gli attori

 

Riferimenti

  • Expertise collective INSERM 2003, chap 14: Traitements de l'alcoolodépendance Inserm.  Alcool: dommages sociaux, abus et dépendance. Paris : Inserm, coll. Expertise collective, 2003 : 536 p.

Per saperne di più ...


 

Per andare oltre